Eccovi una guida di Capodanno a Milano 2019 per passare un ultimo dell’anno nella capitale della moda e del design senza perdervi il meglio che la città può offrire. Milano sta sempre più diventando un’eccellenza a livello mondiale su più fronti. Vanta il primato per l’unico Starbucks aperto in Italia e più grande d’Europa e per l’unica città Europea in cui è stato aperto un MBA Store.

In questa sezione troverete le principali attrazioni che vi suggeriamo di visitare e le indicazioni per muoversi in città.

Cosa vedere a Milano in un giorno

Milano non è solo la capitale della moda e fulcro dell’economia Italiana, ma sta sempre più diventando una città internazionale che può offrire non solo molte attrazioni mondane ma anche arte e cultura. Città che al giorno vede passare centinaia di turisti, ha da offrire anche per chi si ferma solo un giorno. Ecco i nostri consigli per voi.

La prima tappa obbligatoria è una passeggiata in Piazza Duomo. Appena usciti dalla metro vi troverete davanti l’imponente e meravigliosa struttura del Duomo di Milano. È possibile visitarne l’interno e salire sulle sue splendide terrazze. Il prezzo del biglietto vale sicuramente la vista che troverete in cima, appena sotto la “Madunina” dorata.

Scesi dalle guglie del Duomo, dovete concedervi una passeggiata in Galleria Vittorio Emanuele II. Qui tornerete indietro nel tempo passeggiando tra le vetrine. Non saprete come dove guardare: destra, sinistra, in alto o in basso… tutto è meraviglioso.

Dalla Galleria passate per Piazza Della Scala e potrete ammirare da fuori il famoso teatro e da li sarete a pochi passi dalle vie della moda Via Montenapoleone e Via della Spiga. Per un brevissimo istante sarà come essere catapultati direttamente sulla Fifth Avenue del lusso.

Imperdibile è anche il castello Sforzesco che rappresenta uno dei simboli di Milano e, oggi, ospita al suo interno innumerevoli musei e mostre.

Concludente la vostra giornata Milanese con un bel aperitivo. Qui avrete l’imbarazzo della scelta tra tutti i locali che ci sono nella principali zone della movida milanese: Navigli, Corso Sempione e Moscova.

Cosa vedere a Milano in due giorni

Se avete a disposizione due giorni da dedicare alla città meneghina, oltre ai suggerimenti chi vi abbiamo dato per trascorrere un giorno, potrete visitare anche le seguenti cose:

La chiesa di Santa Maria delle Grazie dove c’è il famosissimo dipinto dell’Ultima Cena di Leonardo Da Vinci. Suggeriamo di prenotare la visita poiché c’è sempre molta affluenza.

Imboccando via Bernardino Zenale raggiungerete Via San Vittore che dista 5 minuti a piedi dalla Basilica di San’t Ambrogio, storica ed imperdibile

Cosa vedere a Milano in tre giorni

Per i fortunati che hanno a disposizione 72 ore per poter visitare Milano, oltre alle attrazioni sopra descritte, consigliamo anche una serie di musei: Museo della Scienza e della Tecnica, Museo del Novecento, Museo Archeologico, Chiesa di San Maurizio e Pinacoteca di Brera. In alternativa potete trascorrere il vostro terzo giorno sul lago Maggiore o sul lago di Como, località che distano un’oretta da Milano, piacevoli per una gita fuori porta e raggiungibili in treno partendo dalla Stazione Centrale o Stazione Garibaldi.

Come muoversi a Milano

Milano è una città in cui è più facile muoversi con i mezzi che con la macchina quindi per i turisti non dovrebbero esserci problemi. I mezzi pubblici sono molto bene organizzati ed offrono un buon servizio: con le 4 linee della metropolitana (rossa, gialla, lilla e verde) raggiungere le zone strategiche della città non è difficile. Per chi vuole vivere la Milano di una volta, ci sono anche i Tram con 117 linee urbane, dai quali è possibile vedere la città mentre ci si sposta.

Per chi ama muoversi in bicicletta, Milano offre anche un servizio di Bike Sharing con il quale, scaricando l’APP e registrandosi, è possibile usufruire delle biciclette per spostarsi in città ad un costo davvero accessibile.

Per chi invece preferisce spostarsi in macchina, sono presenti anche servizi di Car Sharing, che seguono lo stesso principio del Bike Sharing: scarichi l’app, ti registri, inserisci una carta di credito e paghi in base al tempo di utilizzo.

Ristoranti a Milano

Per chi cerca un ottimo cenone di Capodanno, è nella città giusta. Milano ha una varietà incredibile di ristoranti e può soddisfare ogni vostra esigenza.

Noi possiamo consigliarvi diversi ristornati che potete trovare a questo link : https://www.capodannoamilano.it/ristoranti/

X